“Passeggiate pomeridiane,libertà da locktown”

L’idea di questa pagina è di Giulio Barrocu, fotografo per passione. Qualche giorno fa sull’ Unione Sarda, un articolo spiegava l’idea di rinascita interiore attraverso i luoghi della città di Cagliari.

Come?

“Prenditi la libertà di camminare, ferma la memoria con il tuo cellulare, scatta una foto del luogo che ti ha attraversato, e manda un messaggio privato alla pagina di Passeggiate pomeridiane – libertà da locktown”

“Abbiamo l’opportunità di esprimerci oggi con un’immagine e diventare unità in un’installazione artistica domani” quando torneremo ad abbracciarci.

Giulio continua ancora a spiegare che quando tutto sarà finito e potremo incontrarci.Realizzeremo una mostra dove potremo abbracciarci e ritornare in quei luoghi che ci sono stati vicini e ci hanno dato unità nel nostro essere interiore.

Ricorda: Lo Stile della foto è in formato orizzontale e questa é la pagina Facebook

https://www.facebook.com/Passeggiate-pomeridiane-libert%C3%A0-da-locktown-102275085331437/

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

On Key

Articoli correlati

Buon Sant’Efisio a tutti

Il primo Maggio in Sardegna è soprattutto La festa di Sant’Efisio La “Ramadura” è un termine che sentiamo spessissimo durante questa processione; questa parola deriva

Sardegna contagi e colori

di Giulia Loglio La politica si è dimenticata che a far le spese dei suoi maldestri tentativi di gestire la pandemia sono i cittadini, tutti,