All’Exma tutto pronto per “mostrare”Wonderlands di Giorgio Casu

– Ma io non voglio andare in mezzo ai matti, si lamentò Alice.
– Oh, non hai altra scelta, disse il Gatto: qui siamo tutti matti. Io sono matto. Tu sei matta.
– Come lo sai che sono matta? disse Alice.
– Devi esserlo, disse il Gatto, altrimenti non saresti qua.

La nuova mostra è un viaggio coinvolgente, coloratissimo, sorprendente. È la strenua volontà di tornare alla vita, la bellezza della ricerca, la meraviglia della scoperta, la follia di cui abbiamo bisogno per trovare noi stessi e per incontrare il mondo. È il talento creativo, imprevedibile, delicato di Giorgio Casu, che sono felice abbia scelto l’EXMA – Exhibiting and Moving Arts per la sua prima straordinaria personale in Italia.

Queste sono le parole di Simona Campus direttrice artista dell’Exma

L’Exma dal 16 giugno apre le sue porte a #Wonderlands, la prima antologica dedicata all’artista Giorgio Casu.

Giorgio Casu, alias Jorghe, è un artista di San Gavino Monreale che per diciotto anni consecutivi ha letteralmente attraversato il globo, vivendo in Australia, nel Sud Est asiatico, negli Stati Uniti d’America, in Messico.

In Sardegna è noto soprattutto per il suo lavoro di muralista ma il suo talento creativo particolarmente fecondo gli consente numerose sperimentazioni:
la sua indagine abbraccia le potenzialità di differenti supporti e materiali della pittura, concepita secondo un’accezione libera e aperta, che trova complementarità nella grafica e nel design.

Per qualsiasi informazione, contattare l’exma

Sito ▶️ https://consorziocamu.it/spazi/exma/

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

On Key

Articoli correlati