12 aprile 1970: 2-0 al Bari, il Cagliari è campione d’Italia!

Alle 15.30 l’Amsicora l’allora stadio del Cagliari calcio, è gremito.

Le cronache del tempo parlano di oltre 28.000 spettatori. Ci sono poi i tifosi che seguono la partita attraverso le “radioline” nelle strade della città.

Gli altri tifosi sparsi in tutta la Sardegna e nella Penisola sperano di ricevere buone nuove da Sandro Ciotti,

L’allenatore Scopigno schiera questa formazione: Albertosi; Martiradonna, Mancin; Cera, Niccolai, Poli; Domenghini, Nené, Gori, Brugnera, Riva.

2-0 il risultato finale, con reti di Gigi Riva al 39′ del primo tempo e il raddoppio di Bobo Gori al minuto 88.

Nicola Riva primogenito del mitico numero 11 Gigi Riva in quell’anno non era ancora nato e oggi ricorda con queste parole quella giornata memorabile che noi cagliaritani annualmente ricordiamo.

“Non so cosa darei per potermi svegliare la mattina del 12-04-1970, vivere l’attesa, godermi la partita, e festeggiare insieme a tutta la Sardegna…. perché come dice il grandissimo Piero Marras, la Sardegna in quel momento era davvero unita e il calcio era un’altra cosa…. “

Quando Gigi Riva tornerà…..

Crescerà la solidarietà

Ci sarà un po’ più di umanità

E sapremo piangere davvero

Quando il sogno ci confermerà

Che non passerà più lo straniero

La partita ricomincerà

Grideremo insieme, “Italia, Italia”

E patetico non sembrerà

Stretti in questo sogno che ci ammalia

Una grande festa si farà

E la banda ubriaca suonerà

Per intero l’inno nazionale

Zumpa, zumpappera e zumpappà

Dio, ce ne sarà da raccontare

Dopo tanti calci di rigore

Troveremo insieme l’umiltà

Per ricominciare con più cuore

#campionid’italia #1970

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

On Key

Articoli correlati

il Bonus Cultura da 500 euro

Dal 31 gennaio 2023, dalle ore 13.00, prende il via la VII edizione di 18app, il Bonus Cultura da 500 euro ora da spendere in