I gioielli di “Naga” un vero e proprio stile di vita

Lei è  Anna Burman , è nata in Svezia ma è qui in Sardegna dagli anni 90. Per noi è Naga “la signora dei gioielli. Negli anni 90 avere un suo gioiello era di moda e noi ragazze quella moda eccome se la seguivamo, perché come dice lei “Naga è uno stile di vita”              

 

 

 

 

 

 

 

 

Era il 1993 e da allora non si è mai fermata.        “Mi piace realizzare gioielli componibili, pratici, resistenti che si possano riparare facilmente. I miei gioielli sono un innesto tra la bellezza selvaggia di questo luogo e le esigenze delle donneche conosco o che incontro nella vita di tutti i giorni o neiviaggi che faccio per l’acquisto di materiale,che spesso sono anche viaggi d’ispirazione”. Il negozio si trova nella storica via Mazzini  la strada che porta su al quartiere Castello attraversando la porta dei Leoni.
I suoi gioielli nascono nella campagna dove ha scelto di vivere e lavorare, è da qui che la loro storia comincia, da questo posto bellissimo, dal carattere forte di quest’isola e dei suoi abitanti, dalla bellezza dei suoi monti e del suo mare, dai colori, i profumi, dall’asprezza delle sue rocce e dall’aridità dei suoi pascoli.

L’intreccio tra tutto questo, le sue origini scandinave e l’intraprendenza nordica ha reso possibile la nascita del primo negozio a Cagliari 20 anni fa.
Attualmente il negozio è aperto sia il venerdì che il sabato.

È attivo anche il negozio on line https://www.nagagioielli.com/?fbclid=PAAaaqIwJ-CO00RjB3QuRZA_yiXlq8ZnT2o5q3tmhWYZo0EjiEJcP6DKDwRXE Ma se ci fossero, domande, curiosità o esigenze particolari  potete contattarla sui social o tramite  whatsapp. Sabato  mattina sono andata a trovarla e mi sono persa tra i suoi gioielli, ecco alcune foto

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

3 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

On Key

Articoli correlati

il Bonus Cultura da 500 euro

Dal 31 gennaio 2023, dalle ore 13.00, prende il via la VII edizione di 18app, il Bonus Cultura da 500 euro ora da spendere in