Sesta edizione di Racconti di un inverno studentesco

Al via il concorso letterario per studenti delle scuole superiori cagliaritane, che pubblicherà un libro contenente i testi vincitori. Da quest’anno comprenderà anche un concorso grafico (per foto, disegni o elaborazioni grafiche digitali) destinato alla selezione della copertina del volume.

Il concorso, al sesto anno consecutivo di realizzazione, ha come obiettivo il raggiungimento e la valorizzazione dei migliori scrittori della scena scolastica cagliaritana.

Gli studenti più talentuosi, che parteciperanno al concorso con un racconto inedito, riceveranno come premio la pubblicazione dei propri testi in un libro che verrà poi distribuito nelle scuole superiori di Cagliari e nelle librerie della città.Il concorso offre a tutti i giovani appassionati di scrittura anche la possibilità di confrontarsi con scrittori professionisti (scelti per far parte della giuria) e il mondo dell’editoria.
Non solo: per la prima volta verrà anche bandito un concorso nel concorso, destinato a selezionare la copertina del libro, che sarà ideata dagli studenti più creativi. Tutti i lavori faranno poi parte di una mostra che verrà realizzata in occasione della presentazione del volume.- REGOLAMENTO RACCONTIOgni studente, regolarmente iscritto in una scuola superiore cagliaritana, avrà a disposizione 20.000 battute (spazi inclusi) per realizzare il proprio racconto, che dovrà pervenire agli organizzatori via email entro e non oltre la mezzanotte del 31 marzo 2013.
Non ci sono limiti di argomenti e di forma, basta che i testi non includano messaggi di istigazione alla violenza, al razzismo o abbiano contenuti illegali.Inoltre i racconti devono essere inediti (non devono aver già ottenuto una pubblicazione editoriale) e non devono aver già ricevuto un premio in altri concorsi.
Ogni studente potrà presentare un solo racconto. È possibile, però, partecipare anche con lavori scritti a più mani, da più persone, anche tra studenti di classi o scuole differenti.- LA GIURIAA presiedere la giuria sarà scelto uno scrittore professionista (nelle precedenti edizioni hanno ricoperto questo ruolo Francesco Abate, Michela Murgia, Nicola Lecca, Alessandro De Roma, Gianni Zanata).
A completare la selezione dei testi sarà formato un comitato di lettori, nel quale saranno inclusi alcuni degli studenti vincitori delle precedenti edizioni.- IL LIBROAl termine della selezione, i migliori racconti (da un minimo di 10 a un massimo di 15) saranno pubblicati in un libro che sarà distribuito in tutte le scuole superiori e in alcune librerie della città.

I testi vincitori, prima della pubblicazione, saranno affidati alle mani di un editor, che si impegnerà ad avere un contatto diretto con gli scrittori, nel caso di correzioni e consigli sulla struttura narrativa, così da perfezionare il lavoro.

– CONCORSO PER LA COPERTINA

Per decidere la copertina del libro verrà realizzato un concorso nel concorso, destinato sempre agli studenti delle scuole superiori, che potranno partecipare inviando le proprie proposte per la nuova veste grafica del libro.

Potranno partecipare con fotografie, elaborazioni grafiche o disegni, che dovranno rappresentare al meglio il titolo “Racconti di un inverno studentesco” e la città di Cagliari. Il materiale inviato dovrà essere inedito, mai pubblicato prima, pena l’eliminazione dal concorso.

La scadenza del bando sarà la stessa dei racconti: 31 marzo 2013.

Una giuria di esperti del settore di grafica, arte e fotografia valuterà i lavori proposti, insieme ai soci dell’associazione ed ex studenti che hanno partecipato alle precedenti edizioni del concorso.
Tutte le proposte inviate saranno poi mostrate al pubblico attraverso un’esposizione che sarà allestita in occasione della premiazione degli studenti vincitori e della presentazione del libro.

– CONTATTI

Gli elaborati (sia racconti che copertine) devono essere spediti via e-mail all’indirizzo:

racconti@needream.it

specificando: nome, cognome, scuola, classe e contatto telefonico dell’autore.

È possibile seguire il concorso anche su Facebook, cliccando “Mi piace” nella pagina della Needream Entertainment:

facebook.com/needream.ent

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
WhatsApp
On Key

Articoli correlati

Il Gambero rosso si ferma da Maiori

Florian e Fede non sbagliano un colpo! Il loro Maiori continua a raccogliere consensi e citazioni. Siamo a Cagliari, dove la pizzeria del Palazzo Doglio

Cala Gonone, why not?

A inizio luglio abbiamo deciso di passare un weekend a Cala Gonone. Cala Gonone è una destinazione che incanta i visitatori con il suo paesaggio