Prima giornata di Karalis league: bene Deportivo e Bastione

Pronti, via. Ieri si è svolta ai campi dell’Ossigeno la prima giornata del torneo giovanile dopo il rinvio della settimana precedente a causa della pioggia.

Tante emozioni e tanti gol all’insegna dal bel gioco e della sportività. Un fischio e si parte subito forte con la prima partita Deportivo Genneruxi – Sant’Elena, una partita apparentemente alla pari ma che si è rivela tutt’altro; 9-3 il risultato finale con protagonista assoluto il giovane Picciau, classe 95, autore di ben 5 reti. Dall’altra sponda, i gol della bandiera arrivano tutti dallo stesso piede, Pirello, che trascina la sua squadra in vantaggio nei primi minuti per poi veder svanito tutto il suo lavoro; triplette per il l’attaccante del Sant’Elena. La seconda partita si apre con un altro scenario; il Simius affronta il Bastione con tutte le sue forze portando ben 3 riserve, oltre ai titolari. Partita combattuta fino a metà gara con il risultato fissato sull’ 1-1, poi incomincia l’assedio della formazione ospite che incomincia a sfornare gol a raffica portandosi sul 5-1. Negli ultimi minuti, forse la stanchezza, arriva il 5-2 che da una sensazione di sconfitta meno amara per il Simius. Il programma della settimana prossima prevede altre due grandi sfide: Il Sant’Elena, vogliosa di punti dopo una pesante sconfitta, affronta il Masala Team; per l’altro girone si troveranno difronte l’Urbes e il Bastione, galvanizzata dall’ultima vittoria e che vorrà senz’altro ripetersi. E per chi volesse seguirci e godersi qualche partita, appuntamento Domenica 2 Dicembre alle 17 al campo sportivo.

andrea casu

 

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
WhatsApp
On Key

Articoli correlati

Cala Gonone, why not?

A inizio luglio abbiamo deciso di passare un weekend a Cala Gonone. Cala Gonone è una destinazione che incanta i visitatori con il suo paesaggio